Associazione Silvia Procopio
American Heart Association
ACC Meeting

I pazienti con fibrillazione atriale sottoposti a stenting intracoronarico tradizionalmente vengono trattati con un antagonista della vitamina K ( VKA ) più doppia terapia antiaggregante ( DAPT ), tut ...


Le opzioni farmacologiche disponibili per la strategia del controllo del ritmo nella fibrillazione atriale sono limitate dalla efficacia sotto-ottimale e dagli eventi avversi potenzialmente gravi. ...


Le attuali linee guida americane ed europee sottolineano l'importanza dei trattamenti per il controllo del della frequenza nella fibrillazione atriale con una raccomandazione di Classe I, anche se i d ...


Uno studio ha mostrato che l’iniezione di Tossina botulinica può aiutare a prevenire la fibrillazione atriale dopo bypass aorto-coronarico ( CABG ). Un totale di 60 pazienti sottoposti a CABG sono ...


La Digossina ( Lanoxin ) è un farmaco ampiamente utilizzato per il controllo della frequenza ventricolare nei pazienti con fibrillazione atriale ( AF ), nonostante la scarsità di dati degli studi rand ...


Non è ancora stata stabilita la relativa sicurezza di Dabigatran ( Pradaxa ) rispetto a Warfarin ( Coumadin ) per il trattamento della fibrillazione atriale non-valvolare in ambiti di medicina general ...


I pazienti con fibrillazione atriale non-valvolare che ricevono o sono stati precedentemente esposti a un antagonista della vitamina K potrebbero passare a un anticoagulante orale non-antagonista dell ...


L'interruzione temporanea della terapia anticoagulante orale per procedure è spesso necessaria, e alcuni propongono di usare anticoagulazione bridging ( ponte ). Tuttavia, l'uso e gli esiti del brid ...


Dabigatran ( Pradaxa ), un nuovo anticoagulante orale, rappresenta una nuova opzione di trattamento per la prevenzione dell'ictus nella fibrillazione atriale oltre al Warfarin ( Coumadin ), la terapia ...


Poco si sa nella pratica clinica sull’impiego dei farmaci antiaritmici nei pazienti con fibrillazione atriale ( in particolare in quelli più giovani ) che non presentano malattia cardiaca strutturale. ...


Uno studio, prospettico e osservazionale, ha valutato l'efficacia di una nuova strategia di trattamento con Vernakalant ( Brinavess ), Flecainide ( Almarytm ) e cardioversione elettrica, in pazienti c ...


Dronedarone ( Multaq ) è un analogo dell’Amiodarone; differisce strutturalmente dall’Amiodarone in quanto la frazione di iodio è stata rimossa ed è stato aggiunto un gruppo sulfonil-metano. Queste ...


Il livello di troponina è un potente predittore di eventi cardiovascolari e mortalità. È stato valutato il valore prognostico della troponina T ad alta sensibilità ( hs-TnT ) in aggiunta ai fattori di ...


È stata studiata la prevalenza di precedente infarto del miocardio e l'incidenza di eventi cardiovascolari ischemici tra i pazienti con fibrillazione atriale. Nello studio ROCKET AF, 14.264 pazient ...


È stato valutato l'effetto dell’uso concomitante di Aspirina ( Acido Acetilsalicilico ) sulla efficacia e sulla sicurezza di Apixaban ( Eliquis ) rispetto a Warfarin ( Couamdin ) in pazienti con fibri ...